Lettori di codici 1D/2D

Scansione senza software


codici 1D/2D della serie C5KC e C5PC rendono superflua qualsiasi impegnativa operazione di installazione e configurazione software. Le funzioni di configurazione e messa a fuoco automatiche e i nuovi algoritmi di decodifica assicurano eccezionali prestazioni di lettura su quasi ogni sfondo.

C5KC

C5KC

Lettori di codici 1D/2D


• Impostazione e messa a fuoco
automatiche per una configurazione senza interventi manuali

• Nessun impiego di software grazie
all'applicazione WebLink di wenglor
(server Web)

• Formato miniaturizzato 25 x 45 x 38 mm

• Fino a 60 scansioni al secondo

• Disponibilità di varie interfacce:
RS-232, USB 2.0, Ethernet via USB
C5PC

C5PC

Lettori di codici 1D/2D


• Impostazione e messa a fuoco
automatiche per una configurazione senza interventi manuali

• Nessun impiego di software grazie
all'applicazione WebLink di wenglor
(server Web)

• Formato miniaturizzato 25 x 45 x 45 mm

• Fino a 60 scansioni al secondo

• Disponibilità di varie interfacce:
RS-232, Ethernet TCP/IP, PROFINET, EtherNet/IP™
Tecnologia

Identificare gli oggetti con sicurezza e velocità


Gli scanner di codici a barre 1D/2D sono in grado di acquisire dai più semplici codici con alta densità di dati ai complessi codici 2D marcati direttamente sugli oggetti (DPM). Tra i molteplici ambiti applicativi degli scanner di codici a barre 1D/2D ci sono:

  • Identificazione e tracciabilità di prodotti
  • Verifica dell'integrità e della qualità dei codici a barre 1D/2D
  • Lettura di tutti i codici a barre 1D/2D più comuni, tra cui i codici Code 128,
    UPC/EAN, DotCode, QR e DataMatrix
  • Scansione di codici a barre 1D/2D su qualsiasi superficie, inclusi circuiti stampati, metalli e pallet
Esempi di impiego

Il modo più rapido per leggere codici 1D/2D

Gli scanner di codici 1D/2D della serie C5PC e C5KC sono in grado di acquisire tutti i codici 1D/2D più comuni, così come i codici a marcatura diretta (DPM) con risoluzioni diverse che possono arrivare fino a 5 megapixel.