text.skipToContent text.skipToNavigation

Regolazione del livello della crema in un miscelatore tramite sensore di distanza a ultrasuoni

Nell’industria farmaceutica e cosmetica, i componenti di unguenti o creme vengono miscelati insieme in miscelatori completamente automatici. Per eseguire correttamente il processo di miscelazione e per produrre la giusta consistenza, i livelli di riempimento minimo e massimo devono essere costantemente monitorati. A questo scopo, sopra il miscelatore è installato un sensore di distanza ad ultrasuoni che rileva in modo affidabile il materiale indipendentemente dal colore, dallo stato dell’aggregato o dalla trasparenza. Il controllo del livello di riempimento può avvenire tramite un valore misurato analogico o definendo le singole soglie di commutazione tramite IO-Link.

Sensori di distanza a ultrasuoni

I sensori di distanza sono adatti al riconoscimento, alla distinzione e alla misurazione di oggetti tramite ultrasuoni. Diverse modalità di funzionamento, come il funzionamento sincrono, multiplex o a barriera, possono essere impostate tramite display o centralmente tramite IO-Link, diverse varianti di uscita e forme costruttive consentono molteplici possibilità di impiego.

Prodotti adatti

I prodotti qui elencati sono ideali per l’impiego in questa applicazione.

Contatto

*opzionale

Confronto dei prodotti