text.skipToContent text.skipToNavigation

Più prestazioni, funzionamento intuitivo, più varietà

A metà settembre, wenglor sensoric ha pubblicato 19 nuovi modelli della serie di lettori di codici 1D/2D C5PC, ampliando così ancora una volta il proprio portafoglio con lettori di codici più potenti e facili da usare. In particolare, la semplice installazione tramite Plug & Play, ma anche l’intuitiva interfaccia utente basata su browser WebLink o il concetto di interfaccia unitaria su tutti i lettori aprono agli utenti una vasta gamma di nuove soluzioni applicative.

L’interfaccia utente WebLink preinstallata in ogni lettore consente a ogni utente di effettuare un’installazione guidata e una configurazione dei lettori anche senza conoscenze di programmazione. Subito dopo l’immissione dell’indirizzo IP è possibile avviare la decodifica dei codici. Le interfacce disponibili, come IO digitali, RS-232, Ethernet TCP/IP, PROFINET ed EtherNet/IP™, consentono una facile integrazione dei lettori nei sistemi. “In tutti i 19 nuovi modelli di lettori, la semplicità della messa in funzione e il collegamento in rete sono i due principali vantaggi per gli utenti”, spiega Stefan Winkler, Product Manager di wenglor.

La giusta soluzione (hardware) per ogni applicazione
La serie C5PC è ora disponibile nelle varianti con messa a fuoco statica o autofocus, con risoluzioni di 0,3 megapixel, 1,2 megapixel o 5 megapixel e ottica in SD, HD o LR. Sono disponibili sette diverse distanze di messa a fuoco tra 50 e 1.200 mm. Con queste combinazioni hardware, i codici 1D e 2D possono essere letti e decodificati in modo affidabile, anche se stampati direttamente sull’oggetto, fissati con aghi o laserati (denominati anche DPM, Direct Part Marking). “Con il nuovo portafoglio di lettori abbiamo un prodotto adatto per ogni esigenza del cliente”, afferma Winkler. “Da semplici applicazioni statiche con elevati contrasti, codici semplici e completi fino ad applicazioni dinamiche con elevate velocità degli oggetti, così come codici molto piccoli, più complessi e talvolta incompleti o danneggiati, ora possiamo svolgere qualsiasi compito, persino con una performance di lettura superiore del 25% rispetto a prima”.

Completano il portafoglio standard di qualità, daisy chain e protezione dalle manipolazioni
I lettori soddisfano tutti gli standard comuni per determinare la qualità del codice: ISO/IEC TR 29158 così come EN 15415, EN 15416 e EN 16022. Con CodeScan 360 è possibile collegare fino a otto lettori tramite daisy chain e consentire così un campo visivo a 360°. Ciò significa che più lettori possono essere disposti e collegati tra loro, ad esempio in un cerchio attorno a un oggetto. Il codice sull’oggetto viene decodificato in modo affidabile da uno dei lettori del sistema, indipendentemente dalla sua posizione. “Il vantaggio per gli utenti non sta solo nel riconoscimento completo e sicuro, ma anche la configurazione e i risultati vengono gestiti come se fosse un solo lettore”, afferma Winkler.
Inoltre, i lettori possono essere protetti da password per evitare manipolazioni. In WebLink sono disponibili diversi ruoli e livelli utente. “Anche in WebLink è disponibile il nuovo Multishot Configuration Database. Qui gli utenti possono selezionare diverse configurazioni memorizzate nel database integrato, dopodiché il lettore esegue automaticamente rapide riprese multiple in diverse posizioni e a diverse altezze e livelli di luminosità. Il lettore le elabora e le analizza contemporaneamente. Gli utenti risparmiano molto tempo grazie a una programmazione manuale ridotta. In generale, la nuova generazione è ancora più potente, offre funzioni più pratiche che mai ed è ancora più facile da usare”, afferma Winkler.

Panoramica delle caratteristiche principali

  • Interfaccia WebLink basata su browser
  • Semplice installazione grazie alla funzione Plug & Play
  • Concetto di interfaccia coerente (IO digitali, RS-232, Ethernet TCP/IP, PROFINET, EtherNet/IP™)
  • Decodifica a 360° tramite CodeScan 360
  • 19 nuovi modelli disponibili
  • Prestazioni di lettura superiori del 25%
  • Conformità normativa per la determinazione della qualità del codice: ISO/IEC TR 29158, EN 15415, EN 15416, EN 16022
  • A prova di manipolazioni grazie alla protezione con password

Link

Download

Press Picture: 1D/2D Code Scanners C5PC
Press Picture: 1D/2D Code Scanners C5PC (257 KB)
New Products: 1D/2D Code Scanners C5PC
New Products: 1D/2D Code Scanners C5PC (450 KB)

Per una migliore panoramica, abbiamo riassunto le principali innovazioni di prodotto e i punti salienti dei lettori di codici 1D/2D C5PC.

Contatto
Utilizzo dei contenuti offerti

Come supporto particolare al lavoro redazionale dei giornalisti, wenglor mette a disposizione per il download gratuito e per la pubblicazione libera testi, foto e grafiche nell’ambito dei diritti di stampa e d’autore vigenti.
In linea di massima, i materiali devono essere utilizzati unicamente per scopi giornalistici. Un utilizzo diverso, in particolare per scopi commerciali, non è ammesso. Per informazioni a tal riguardo, contattare il reparto marketing di wenglor.

Il suo referente
Fabian Repetz, Team Leader PR
 +49 7542 5399-718
 +49 7542 5399-983
fabian.repetz(at)wenglor.com
 
Confronto dei prodotti