text.skipToContent text.skipToNavigation

Monitoraggio rottura pellicola e livello di riempimento nelle linee di confezionamento tramite sensore di distanza ad ultrasuoni

Per confezionare i prodotti in modo ermetico e sicuro, nei sistemi di confezionamento vengono utilizzate pellicole colorate, lucide o trasparenti. Queste vengono alimentate da rulli e quindi posizionate intorno agli oggetti. Per garantire un flusso continuo, i sensori di distanza a ultrasuoni monitorano il diametro del rullo. Due uscite di commutazione indipendenti segnalano da un lato quando sulla bobina è rimasta solo poca pellicola e dall’altro quando la bobina è vuota e deve essere sostituita. Inoltre, il sensore controlla se la pellicola è continua o presenta delle crepe.

Sensori di distanza a ultrasuoni

I sensori di distanza sono adatti al riconoscimento, alla distinzione e alla misurazione di oggetti tramite ultrasuoni. Diverse modalità di funzionamento, come il funzionamento sincrono, multiplex o a barriera, possono essere impostate tramite display o centralmente tramite IO-Link, diverse varianti di uscita e forme costruttive consentono molteplici possibilità di impiego.

Prodotti adatti

I prodotti qui elencati sono ideali per l’impiego in questa applicazione.

Highlights dei prodotti

Quest’area offre una panoramica più approfondita del mondo di questo prodotto. Tutte le informazioni sulle nuove serie di prodotti, così come i tutorial, i modelli e molto altro ancora sono combinati e presentati chiaramente qui – tangibili, intuibili e comprensibili. Tutto a colpo d’occhio.

Contatto

*opzionale

Confronto dei prodotti