text.skipToContent text.skipToNavigation

weFlux²micro con filettatura M5: Il più piccolo sensore di pressione per alte prestazioni

Spazi di installazione limitati e strutture di sistema compatte rappresentano una grande sfida per la misurazione della pressione di liquidi e gas. Grazie al suo diametro ridotto di soli 14 mm, il nuovo sensore di pressione weFlux²micro consente per la prima volta di effettuare misurazioni in punti finora inaccessibili. Per la prima volta è quindi possibile installare campi di pressione compresi tra –1 e +25 bar nei sistemi di serraggio idraulici, nei cuscinetti di lubrificazione stretti o nelle stampanti 3D compatte. Uno sguardo ai dettagli rivela perché qui le dimensioni minime e le prestazioni massime sono perfettamente in sintonia.

Diversi fattori contribuiscono a rendere weFlux²micro più piccolo di una batteria AA: non solo il diametro ridotto di soli 14 mm, ma anche la piccola connessione di processo con filettatura M5 consente di risparmiare spazio. Il sensore di pressione miniaturizzato ha anche un’altezza di soli 22 mm e quindi si adatta perfettamente a impianti estremamente stretti. Grazie al suo peso ridotto di soli 13 g, può anche essere montato su bracci robotici e parti di impianto in movimento. E non deve nemmeno sacrificare le prestazioni: “I progettisti di impianti e gli ingegneri hanno avuto a lungo la necessità di monitorare la pressione in punti difficilmente accessibili. Ora esiste un sensore ad alte prestazioni in grado di soddisfare anche questi requisiti”, spiega Lars Rieken, responsabile di progetto di wenglor. “Il weFlux²micro colma questa lacuna: È piccolo, leggero e performante allo stesso tempo”.

Robusta custodia per alte prestazioni
Con un tempo di risposta inferiore a un millisecondo e una differenza di misurazione inferiore allo 0,5%, il sensore è molto veloce e precisissimo. La robusta custodia in acciaio inox V4A è ideale per i settori industriali più esigenti. L’elevato grado di protezione IP68 rende il sensore resistente ai detergenti aggressivi e agli agenti chimici. Grazie al segnale di uscita analogico (da 4 a 20 mA), il sensore può essere perfettamente integrato nei sistemi esistenti. Una pressatura del cavo a segmenti ad accoppiamento geometrico garantisce una protezione aggiuntiva contro i carichi meccanici di trazione e torsione.

Nuovi campi di applicazione grazie alle ridotte dimensioni d’installazione
Il formato miniaturizzato di weFlux²micro è ideale per il monitoraggio dei cilindri di pressione nei sistemi di serraggio idraulici o pneumatici. Tutte le variazioni di pressione che avvengono all’interno devono essere rilevate con grande precisione. “In questi sistemi di serraggio per macchine utensili non c’è praticamente spazio. Tuttavia, il nostro sensore garantisce una misurazione precisa nel medium”, afferma Rieken. “Grazie al suo peso ridotto, questi sistemi possono essere montati anche su bracci robotici – un altro vantaggio”. Il vantaggio delle dimensioni si riscontra anche nei sistemi di lubrificazione per cuscinetti a sfera, ingranaggi, catene o guide lineari. Lì il sensore fornisce valori per il controllo corretto della quantità di lubrificante. E anche nei sistemi chiusi, come le stampanti 3D o gli impianti di saldatura e fresatura, il piccolo sensore consente di monitorare con precisione i dispositivi di aspirazione o le camere a depressione.

Panoramica delle caratteristiche principali

  • Diametro ridotto di soli 14 mm
  • Peso ridotto di soli 13 g 
  • Intervallo di pressione da –1 a +25 bar
  • Connessione di processo con filettatura M5
  • Grado di protezione IP68 grazie alla custodia in acciaio inox V4A
  • Tempo di risposta <1 ms
  • Differenza di misurazione di ≤0,5 %
  • Segnale di uscita analogico da 4 a 20 mA
  • Pressatura del cavo a segmenti ad accoppiamento geometrico

Link

Contatto
Utilizzo dei contenuti offerti

Come supporto particolare al lavoro redazionale dei giornalisti, wenglor mette a disposizione per il download gratuito e per la pubblicazione libera testi, foto e grafiche nell’ambito dei diritti di stampa e d’autore vigenti.
In linea di massima, i materiali devono essere utilizzati unicamente per scopi giornalistici. Un utilizzo diverso, in particolare per scopi commerciali, non è ammesso. Per informazioni a tal riguardo, contattare il reparto marketing di wenglor.

Il suo referente
Fabian Repetz, Team Leader PR
 +49 7542 5399-718
 +49 7542 5399-983
fabian.repetz(at)wenglor.com
 
Confronto dei prodotti