text.skipToContent text.skipToNavigation

Rilevamento di pattini metallici negli impianti di essiccazione mediante sensori induttivi ad alta temperatura

Negli impianti di essiccazione per l’industria automobilistica, le vernici dei telai grezzi devono essere riscaldate per l’essiccazione. Ciascun telaio viene posizionato su un portapattini. Che viene trasportato attraverso il forno su un trasportatore a catena con temperature fino a 250 °C. Per poter monitorare in modo sicuro le posizioni dei carrelli portapattini, vengono installati sensori induttivi laterali per gamme di temperature estreme. Questi riconoscono il portapattini a una distanza di 35 mm. Poiché questi supporti saldati presentano tolleranze di produzione di alcuni centimetri, sono necessari sensori con elevate distanze di commutazione.

Sensori induttivi per fasce di temperatura estreme

Questi sensori induttivi riconoscono oggetti metallici senza contatto in gamme di temperatura estreme. Grazie alle maggiori distanze di commutazione e al design molto robusto, i sensori sono progettati per una lunga durata utile di diversi anni.

Prodotti adatti

I prodotti qui elencati sono ideali per l’impiego in questa applicazione.
  • 1(current)
  • 2

Highlights dei prodotti

Quest’area offre una panoramica più approfondita del mondo di questo prodotto. Tutte le informazioni sulle nuove serie di prodotti, così come i tutorial, i modelli e molto altro ancora sono combinati e presentati chiaramente qui – tangibili, intuibili e comprensibili. Tutto a colpo d’occhio.

Contatto

*opzionale

Confronto dei prodotti