text.skipToContent text.skipToNavigation

Montaggio best fit nella carrozzeria mediante sensori di profilo 2D/3D

Nella carrozzeria delle autovetture, i componenti aggiuntivi come portelloni, cofani motore, tetti o sportelli laterali devono essere posizionati e montati nella carrozzeria in modo completamente automatico da robot. Questo processo denominato “best fit” nelle linee di montaggio è supportato da sensori di profilo 2D/3D per ottenere fessure continue uniformi di questi componenti rispetto alla carrozzeria. Da sei a otto sensori di profilo per robot misurano la posizione delle parti l’una rispetto all’altra tramite triangolazione laser. Infine, un software calcola la posizione di montaggio ottimale e quindi la distribuzione uniforme delle dimensioni della fessura.

Sensori di profilo 2D/3D

Sensori di questo tipo misurano i profili di oggetti quali cordoni di saldatura o cordoni di colla e controllano la rotondità o le fessure tramite triangolazione laser. Sono disponibili luce laser rossa o blu, interfacce aperte e diverse classi di potenza.

Prodotti adatti

I prodotti qui elencati sono ideali per l’impiego in questa applicazione.

Highlights dei prodotti

Quest’area offre una panoramica più approfondita del mondo di questo prodotto. Tutte le informazioni sulle nuove serie di prodotti, così come i tutorial, i modelli e molto altro ancora sono combinati e presentati chiaramente qui – tangibili, intuibili e comprensibili. Tutto a colpo d’occhio.

Contatto

*opzionale

Confronto dei prodotti