text.skipToContent text.skipToNavigation

Controllo di presenza di pallet nel magazzino a scaffalature verticali per surgelazione mediante barriere unidirezionali

Nei centri logistici di surgelazione, la presenza dei pallet deve essere nota prima e dopo ogni posizione di trasferimento per garantire il flusso di materiale tra il nastro trasportatore e il magazzino a scaffalature verticali. A tal fine vengono installate sul trasportatore delle barriere unidirezionali nel principio emettitore-ricevitore. Mentre le soluzioni con catarifrangente non offrono sicurezza di processo a causa delle impurità, le barriere unidirezionali, configurabili tramite IO-Link, commutano in modo affidabile. Non è necessario alcun catarifrangente e, grazie al principio monouso, dispone di una maggiore riserva di potenza, anche con temperature fino a –40 °C.

Barriere unidirezionali

Le barriere unidirezionali rilevano e contano le parti più piccole, rilevano gli spigoli degli oggetti e monitorano i passaggi negli impianti. Emettitore e ricevitore sono alloggiati secondo il principio barriera unidirezionale in custodie separate. Il sensore scatta non appena un oggetto interrompe la luce laser, la luce rossa o la luce infrarossa.

Prodotti adatti

I prodotti qui elencati sono ideali per l’impiego in questa applicazione.
  • 1(current)
  • 2

Highlights dei prodotti

Quest’area offre una panoramica più approfondita del mondo di questo prodotto. Tutte le informazioni sulle nuove serie di prodotti, così come i tutorial, i modelli e molto altro ancora sono combinati e presentati chiaramente qui – tangibili, intuibili e comprensibili. Tutto a colpo d’occhio.

Contatto

*opzionale

Confronto dei prodotti