text.skipToContent text.skipToNavigation

Controllo della presenza di bottiglie di vetro tramite sensore a ultrasuoni

Nell’industria delle bevande, le bottiglie di vetro in varie forme, colori e trasparenze vengono stampate con la stampa digitale a getto d’inchiostro. Prima che le testine di stampa comincino a stampare da diverse direzioni, è necessario controllare la presenza delle bottiglie. In questo modo si evita che le teste si spruzzino a vicenda. A tale scopo, le bottiglie vengono rilevate singolarmente mediante sensori ad ultrasuoni attraverso un’apertura sul collo della bottiglia. Se la presenza è confermata, la testina di stampa si attiva.

Sensori di distanza a ultrasuoni

I sensori di distanza sono adatti al riconoscimento, alla distinzione e alla misurazione di oggetti tramite ultrasuoni. Diverse modalità di funzionamento, come il funzionamento sincrono, multiplex o a barriera, possono essere impostate tramite display o centralmente tramite IO-Link, diverse varianti di uscita e forme costruttive consentono molteplici possibilità di impiego.

Prodotti adatti

I prodotti qui elencati sono ideali per l’impiego in questa applicazione.

Contatto

*opzionale

Confronto dei prodotti