70 modelli che
non temono rivali.


  • Campo di misurazione da 30 mm a 1.300 mm in X
  • Risoluzione massima di 2,0 µm in Z
  • Fino a 12 milioni di punti di misurazione al secondo


weCat3D MLSL

La linea weCat3D MLSL si distingue per il peso di appena 300 g e la custodia compatta (90 x 36 x 64 mm). I ben 3,6 milioni di punti di misurazione al secondo, la velocità di output massima di 4.000 Hz e la risoluzione ultraprecisa (fino a 22 µm con l'ampiezza del campo visivo X e fino a 3,3 µm alla distanza di lavoro Z) ne assicurano invece le eccezionali performance.

 


we
Cat3D MLWL

La linea weCat3D MLWL convince invece per gli impareggiabili indicatori di rendimento: fino a 12 milioni di punti di misurazione al secondo, fino a 6.000 Hz di velocità di output, campo visivo di ampiezza compresa tra 30 e 1.300 mm e risoluzione massima di 17 µm con l'ampiezza del campo visivo X e 2,0 µm alla distanza di lavoro Z, per un'inoppugnabile dimostrazione delle strabilianti caratteristiche di efficacia e precisione della serie.

Massimo rendimento in ambito tridimensionale

Una tecnologia che entusiasma.

• Algoritmi ottimizzati anche per superfici nere e lucide
• Da 3,6 a 12 milioni di punti di misurazione al secondo
• Elaborazione del segnale in tempo reale tramite la tecnologia FPGA integrata
• 4 ingressi/uscite
• Sito Web integrato per la configurazione del profilo
• Elevata affidabilità anche in caso di variazioni di colore e luce ambientale
• CPU integrata senza controller aggiuntivo

Utilizzo e supporto che facilitano la vita.

• Display OLED intuitivo
• Possibilità di impiego in più lingue
• Elevata flessibilità grazie ai vetri di protezione e ai moduli di raffreddamento adattabili
• Assistenza mondiale

Una varietà che convince.

• Oltre 70 modelli weCat3D
• 2 classi di rendimento: MLSL e MLWL
• 5 campi di misurazione selezionabili
• 4 classi laser selezionabili: 1, 2M, 3R, 3B
• 2 tipi di luce selezionabili: rossa e blu

Interfacce e software che conquistano.

• Standard GigE Vision su modulo software per Halcon o LabVIEW
• Interfacce aperte con DLL per il software dei clienti scritto in C++, C# o Visual Basic
• Futuribilità garantita dal codificatore RS422/TTL e dal codificatore HTL standard
• Ethernet TCP/IP da 100 Mbit/s a 1 Gbit/s
• Rapida modifica delle impostazioni con la funzione di memorizzazione
• Meccanismo di collegamento comune all'intero portfolio

Triangolazione laser: il metodo weCat3D

I sensori di profilo 2D/3D della serie weCat3D operano secondo il principio di misurazione della triangolazione laser. Questo metodo prevede che venga proiettato un raggio laser sull'oggetto da rilevare. La telecamera integrata nel sensore esamina il raggio nell'angolo di triangolazione e consente così al sensore di generare un profilo longitudinale preciso. L'allineamento dei profili 2D permette poi di produrre una nuvola di punti 3D.

I sensori weCat3D sono disponibili con luce laser rossa o blu, ascrivibile alle classi laser 1, 2M, 3R e 3B.

1) Raggio klaser
2) Oggetto
3) Videocamera integrata
4) Angolo di triangolazione

 

 

Informazioni dettagliate sulle performance

I sensori weCat3D generano segnali di misurazione forti anche
in caso di superfici riflettenti
come quelle metalliche.

I sensori di profilo 2D/3D della serie weCat3D producono misurazioni affidabili su superfici metalliche e lucide.

La serie weCat3D assicura una banda di dinamica elevata senza praticamente alcuna dipendenza dal colore e dalla luminosità dell'oggetto.

I sensori weCat3D riconoscono componenti piccolissimi con la massima affidabilità grazie alla risoluzione estremamente elevata in Z (distanza di lavoro) e X (ampiezza del campo visivo).

Oltre ai dati 3D, il rilevamento simultaneo dell'intensità del segnale dei sensori weCat3D consente di generare immagini in scala di grigi a forte contrasto, utilizzabili per riconoscere matrici di dati, codici a barre o contaminazioni degli oggetti, senza la necessità di ulteriore hardware.

Una famiglia, due classi di rendimento e migliaia di soluzioni

Riconoscimento di oggetti 2D e 3D con weCat3D.